Gianni Cima | CH-6598 Tenero

Gianni Cima was born in 1950 in the Valle di Blenio area. He has been passionate about photography since childhood and, after teaching for some years at the Tenero-Contra primary school, he pursued his interest studying at the University of Paris VIII, where he obtained a degree in Cinema, Audiovisuals and Plastic Arts. He taught audio-visual arts at Junior High and High School level and he has been engaged in various activities in the field of photography: teaching to both young and adults, participating in exhibitions and collaborating to the publication of books, magazines, and posters.
From 1995 to 2013 he ran the Spaziophotografica in Tenero together with the photographers Edgardo Gandolfi and Reza Khatir. For two decades, this space has been proposing various activities related to photography, including training courses, meetings, and exhibitions.
He has been a member of the Governing Council of the Fondazione Roberto Donetta  (archiviodonetta.ch). Currently, in his new atelier in Riazzino, Gianni Cima is continuing his research in visual communication, with particular attention to the creation of photographic images.

Gianni Cima, originario della Valle di Blenio, è nato nel 1950. Appassionato di fotografia fin da bambino, dopo aver insegnato per alcuni anni alla Scuola elementare di Tenero-Contra, ha proseguito gli studi laureandosi in Cinema, audiovisivi e arti plastiche all’Università di Parigi VIII. È stato docente di educazione visiva al Ginnasio e alla Scuola media occupandosi anche di fotografia in diversi ambiti: insegnando fotografia a giovani e adulti, promuovendo e curando esposizioni e collaborando alla realizzazione di libri, riviste e manifesti.
Dal 1995 al 2013 è stato titolare dello Spaziophotografica a Tenero con i fotografi Edgardo Gandolfi e Reza Khatir. Per un ventennio, lo spazio ha proposto varie attività inerenti la fotografia: corsi di formazione, incontri e mostre.
È stato membro del Consiglio direttivo della Fondazione Archivio Fotografico Roberto Donetta (archiviodonetta.ch). Attualmente, nel nuovo atelier a Riazzino,  Gianni Cima prosegue la sua ricerca nel campo della comunicazione visiva, in modo particolare con la realizzazione di immagini fotografiche.